0861.266824

Per info ed appuntamenti

Servizio di Neurologia, Chirurgia e Neurodiagnostica avanzata

Il Servizio offre una referenza specialistica per fornire supporto diagnostico e terapeutico avanzato ai pazienti veterinari con patologie neurologiche e neurochirurgiche compreso ricovero e gestione post-operatoria, terapia intensiva, fisioterapia e riabilitazione. L’attività del servizio ha inoltre l’obiettivo di offrire una referenza come centro diagnostico avanzato interregionale per le malattie neuro-oncologiche comparate e per altre malattie neurologiche con particolare riguardo alla diagnostica per immagini avanzata, l’elettrodiagnostica e la diagnosi delle malattie genetiche del sistema nervoso.

Attività del servizio

Visite cliniche

Le attività ambulatoriali su pazienti sospetti o affetti da patologie neurologiche vengono effettuate dal Lunedì al Venerdì con accettazione dalle ore 9:00 alle ore 16:00 su richiesta del Medico Veterinario curante tramite contatto telefonico o via mail e la compilazione dell’apposita modulistica ricevuta al momento della conferma dell’appuntamento.

E’ consigliabile portare a visita il paziente a digiuno da almeno 12 ore, accompagnato dalla documentazione clinica eseguita come esami di laboratorio, esami radiologici o altri esami diagnostici pregressi o attuali, le terapie eseguite e/o in atto e il libretto sanitario dell’animale.

Le visite in regime di emergenza sono rivolte soprattutto ai pazienti traumatizzati complessi con trauma spinale e/o cranico, ai pazienti con ernie discali o altre patologie neurologiche acute compressive e non del midollo spinale, ai pazienti epilettici con attività convulsiva a grappolo o in stato epilettico indipendentemente dalla causa sottostante e ai pazienti con patologie intracraniche ad insorgenza acuta.

Diagnostica di laboratorio

Il servizio in collaborazione con altri servizi dell’OVUD o con laboratori esterni effettua esami emato-biochimici, delle urine, emogasanalisi, valutazioni endocrinologiche, esami citologici ed istologici, infettivologici e test genetici per le malattie ereditarie.

Per quanto riguarda le patologie neurologiche il servizio effettua esame del liquido cerebro-spinale eseguendo valutazioni biochimiche, citologiche ed infettivologiche.

Anestesia

Fatta eccezione per i casi accettati in regime di emergenza I soggetti da sottoporre ad anestesia generale devono essere ricoverati 24 ore prima dell’intervento chirurgico o della procedura diagnostica. All’ammissione i pazienti chirurgici vengono sottoposti ad esame clinico ed eventuali accertamenti emato-biochimici, delle urine e a valutazione cardiologica se questi non vengono forniti al momento dell’ammissione (nota bene gli esami eseguiti non devono essere datati oltre i 30 giorni precedenti al momento dell’ammissione). I protocolli anestesiologici variano in relazione alla procedura chirurgica da effettuare e/o alle condizioni cliniche del paziente e prevedono in ogni caso, dopo la premedicazione e l’induzione il mantenimento dell’anestesia gassosa e un costante approfondito monitoraggio dei parametri vitali. Le procedure anestesiologiche vengono in ogni caso preventivamente illustrate al Proprietario che autorizza le procedure firmando il relativo consenso informato.

Neurodiagnostica avanzata

Il servizio esegue esami di risonanza magnetica (RM) all’interno dell’OVUD utilizzando un tomografo 0,25 Tesla Esaote Ver-MR Grande fornito di un set completo di bobine dedicate ottimizzate e di un software dedicato, set completo di sequenze e protocolli studiati e messi a punto per l’utilizzo in ambito veterinario.

Il servizio fornisce inoltre un supporto per l’esecuzione di esami TAC in strutture di referenza e di esami RM ad alto campo utile soprattutto nelle patologie neoplastiche dell’encefalo.

L’attrezzatura specialistica neurologica è completata da apparecchiature che consentono valutazioni elettrodiagnostiche quali elettromiografia, velocità di conduzione nervosa motoria e sensitiva, motodiche estremamente utili nella diagnosi delle patologie del sistema nervoso periferico quali polineuropatie o le miopatie, esame dei potenziali evocati, in particolar modo quella dei potenziali evocati del tronco cerebrale (BAER) gold standard nella diagnosi della sordità congenita negli animali da compagnia. Di recente acquisizione è inoltre un sistema di registrazione elettroencefalografica holter di estrema utilità nella diagnosi dell’epilessia dei piccoli animali.

Chirurgia

Le attività chirurgiche vengono effettuate come il resto delle attività su appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00. Le procedure neurochirurgiche vengono eseguite grazie ad una completa attrezzatura neurochirurgica, la possibilità di eseguire valutazioni fluoroscopiche e radiografiche intraoperatorie e l’utilizzo di un microscopio operatorio che consente l’applicazione di sicure procedure chirurgiche sia per quanto riguarda la chirurgia spinale che di quella intracranica. Il servizio esegue inoltre chirurgie specialistiche ortopediche in pazienti traumatizzati complessi e chirurgia spinale con supporto laparoscopico e toracoscopico.

Le chirurgie in regime di emergenza vengono eseguite in qualsiasi orario e in qualsiasi giorno dell’anno, previo contatto con il responsabile del servizio. E’ bene considerare che per tali prestazioni potrebbe essere prevista una maggiorazione dei costi secondo tariffario.

Nei pazienti oncologici si fornisce supporto per l’applicazione di chemioterapia e radioterapia presso centri oncologici veterinari di referenza.

Ricoveri

I pazienti vengono accettati secondo le modalità descritte, mentre gli appuntamenti per le dimissioni vengono fissati dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 17:00 salvo in caso di esigenze particolari da concordare con il Responsabile del servizio. Al momento dell’accettazione è opportuno richiedere una stima dei costi delle prestazioni veterinarie che verranno eseguite. In caso si renda necessaria l’esecuzione di procedure diagnostiche o terapeutiche non preventivate il servizio comunicherà al Proprietario i relativi costi aggiuntivi.

I pazienti ospedalizzati vengono sottoposti a visita clinica e tutti i giorni alle 8.30 e alle 17.30 e monitorati costantemente durante la giornata e nelle ore notturne dal personale di turno. In pazienti critici o nel periodo post-operatorio nel caso si renda necessaria una terapia intensiva e il monitoraggio costante del paziente è importante considerare che i costi di queste prestazioni sono più elevati rispetto al costo del ricovero di pazienti stabilizzati.

Si rilasciano notizie sulle condizioni dei pazienti esclusivamente ai Proprietari degli animali o a persone espressamente delegate. L’orario più idoneo per ottenere notizie telefoniche sulle condizioni del proprio animale è da lunedì al venerdì dalle 17:00 alle 18:00. Le visite ai pazienti ricoverati devono essere preventivamente autorizzate dal Responsabile del servizio.

Fisioterapia e Riabilitazione

La terapia riabilitativa dei pazienti neurologici viene eseguita all’interno dell’OVUD grazie alla collaborazione con il centro di fisioterapia e riabilitazione e alla possibilità di esecuzione di metodiche riabilitative complesse che prevedono l’utilizzo dell’underwater treadmill, e di un moderno set di attrezzature atte ad eseguire riabilitazione propriocettiva, elettrostimolazione, ultrasonografia e magnetoterapia.